Bömmel Bau
Un Purpose per raggiungere qualcosa di grande

Primo atto: La partenza
Come qualsiasi altra azienda edile sul mercato, il nostro obiettivo era sempre stato “semplicemente” quello di costruire edifici per le persone per dar loro riparo. Le cose però hanno iniziato ad evolversi ed è nato in noi il desiderio di ambire a qualcosa di “più grande”: volevamo trasformarci in un’azienda che restituisse al mondo qualcosa di speciale (e non solo che consumasse ciò che il mondo mette a disposizione) e che contribuisse a ripensare la nostra industria. L’obiettivo era chiaro: in qualità di impresa di costruzioni smettere di nuotare in un oceano di squali insieme ad altre imprese, ma creare qualcosa di diverso, che non danneggi il mondo e che porti gioia alla gente. Naturalmente, come imprenditore devi essere pronto a investire, ma in cambio si ottiene qualcosa di veramente speciale.

Secondo atto: l’avventura
Abbiamo iniziato con domande come: “Cosa possiamo fare in modo diverso? Cosa possiamo cambiare nell’edilizia in direzione sostenibilità? Che tipo di materiali usiamo? Possono essere riciclati o riciclabili? Cosa possiamo riutilizzare?”. Su questa base abbiamo sviluppato un nuovo modello di business, con un chiaro orientamento, con una nuova missione e valori definiti insieme.
La sfida più grande finora è stata certamente quella di lasciare andare alcuni dei miei schemi. Capire che io personalmente, come individuo, devo cambiare per portare il cambiamento nell’azienda. La sfida è stata quella di trovare la convinzione che questo sia possibile e lottare per un cambiamento vero fin dai primi passi del viaggio. Credo che poi si inizi a capire che non si tratta davvero di un cambiamento senza soluzione di continuità, ma di una trasformazione.
Quando ho sentito l’entusiasmo dei miei dipendenti alla fine del processo, il mio entusiasmo è cresciuto ancora di più. Sento che la gente sostiene questa trasformazione e vuole (per)seguirla: questo mi fa molto piacere. I clienti e i fornitori che dicono “WOW! Questo sarà qualcosa di grande!” ci motivano poi sempre di più.
Dritter Akt: „Rückkehr“, aber zum Neuen

Terzo atto: Il “ritorno”, ma al nuovo
Riesco già a percepire e vedere come il processo abbia cambiato l’azienda, vedo che qualcosa di reale sta succedendo. Vedo anche che in tanti dipendenti si è sviluppata una passione molto forte.
Modellare l’azienda verso la sostenibilità ha avuto un enorme impatto anche sulla mia vita privata. Si cambia completamente prospettiva su diversi aspetti del vivere quotidiano.
Agli altri imprenditori che non hanno ancora fatto questo processo, consiglio di pensare in grande, e di staccarsi completamente da quello che si sta facendo attualmente! Dopo tutto, siamo proprio noi del settore edile che tendiamo a dire: “Ha funzionato per 200 anni, perché non continuare così?” Abbadona questa visione per rendere fattibile ciò che all’inizio sembra impossibile!

Schur Flexibles

Rendicontare per conoscersi e sviluppare.

Sportler

Un purpose che orienti e dia forza.

Unione Albergatori

La necessità e l’opportunità di un turismo sostenibile.

Comprensorio di Carezza

Insieme per il clima.

Terra Institute

Il nostro viaggio con le banche e il profilo ESG.

Nuova Saimpa

La strategia di sostenibilità che guida e dà forza.

BRESSANONE HEADQUARTERS

Terra Institute Srl

Porta Sabiona 2 39042

Bressanone (BZ), Italia

GERMANIA

Theresienhöhe 28
80339 Monaco di Baviera, Germania

AUSTRIA

Liebhartstalstraße 1
1160 Vienna, Austria

REGNO UNITO

78 Inverness Terrace
W2 3LB Londra, Regno Unito

ROVERETO

c/o Progetto Manifattura
Piazza Manifattura 1
38069 Rovereto (TN), Italia

CONTATTI

office@terra-institute.eu
Tel. +39 0472 970 484

FOLLOW US

© TERRA Institute

p.iva IT02688830211

Codice destinatario SUBM70N