Condizioni generali di contratto Terra Institute Srl

1.Ambito di validità

1.1. Le seguenti condizioni generali di contratto regolano tutti i contratti su prestazioni di consulenza ed altri servizi nel contesto dell’attività dell’azienda Terra Institute Srl con sede a 39042 Bressanone (Italia).

1.2. Le condizioni generali si applicano ogni volta che il loro uso non è stato espressamente escluso. Nel caso in cui questi condizioni siano in concorrenza con quelli del cliente, prevale quest’ultima.

1.3. Tutti i contratti di consulenza e altri accordi sono legalmente vincolanti solo se sono stati espressamente emessi dal cliente per iscritto. Se l’intero contenuto dell’ordine non è o non è completamente valutabile all’inizio dell’ordine, può essere concluso un accordo quadro orale o scritto. Se un ordine è confermato per iscritto dal cliente, quest’ultimo si impegna a vicenda solo nella misura specificata nell’ac-cordo scritto (conferma d’ordine).

 

2.Portata dell’ordine

2.1. L’attività di Terra Institute GmbH consiste nella consulenza indipendente e senza direttive del cliente come servizio.

2.2 La misura dell’incarico di consulenza puo essere concordata contrattualmente in modo individuale. Se non c’è un accordo scritto, il mandato sarà determinato dalle circostanze del caso specifico.

2.3. La fornitura di servizi di consulenza legale o fiscale è esclusa come parte del contratto.

2.4 Il Contraente ha il diritto di far eseguire i compiti che gli spettano in tutto o in parte da terzi. Il pagamento del terzo deve essere effettuato esclusivamente dal contraente stesso. Nessun rapporto contrattuale diretto si instaura tra il terzo e il Cliente.

2.5 Il Contraente si impegna a rendere conto alla Committente del suo lavoro, di quello dei suoi dipendenti e, se del caso, di quello dei terzi incaricati, in funzione dell’avanzamento dei lavori.

 

3.Doveri di cooperazione del mandante

3.1. Il committente assicura che la Terra Institute GmbH riceva tempestivamente tutti i documenti necessari per l’adempimento e l’esecuzione dell’incarico di consulenza e che sia informata su tutti i processi e le circostanze importanti per l’esecuzione dell’incarico. Il cliente deve garantire che le condizioni quadro organizzative per l’adempimento dell’incarico di consulenza presso la sua sede permettano un lavoro indisturbato che favorisca il rapido svolgimento del processo di consulenza.

3.2 Il cliente deve assicurarsi che i suoi dipendenti e la rappresentanza dei dipendenti prevista dalla legge siano già informati prima dell’inizio dell’attività.

 

4.Offerta e conclusione contratto

I preventivi costituiscono delle offerte non vincolanti fino all’effettiva conferma d’ordine. Un contratto si conclude solo quando la Terra Institute Srl da conferma all’incarico. Lo stesso vale per supplementi, modifiche o accordi aggiuntivi. Salvo patto contrario, si applicano i requisiti di accettazione legali.

 

5.Riserva di proprietà

5.1 I diritti d’autore sulle opere create dal contraente (in particolare offerte, relazioni, analisi, relazioni di esperti, piani di organizzazione, programmi, descrizioni delle prestazioni, bozze, calcoli, disegni, supporti dati, ecc.) restano al contraente. Durante e dopo la risoluzione del rapporto contrattuale possono essere utilizzati dal cliente solo per le finalità coperte dal contratto. Il cliente non ha il diritto di riprodurreodistribuire l’opera senza il consenso esplicito del contraente. In nessun caso insorge a causa di una distribuzione non autorizzata unaresponsabilità al contraente, in particolare per l’accuratezza verso terzi.

5.2 Terra Institute Srl conserva la proprietà dei contenuti e dei servizi forniti fino al completo pagamento di tutti i crediti derivanti o derivanti dal rapporto commerciale con l’acquirente, indipendentemente dalla natura e dalla base legale.

 

6.Obbligo di riservatezza

6.1 DI collaboratori della Terra Institute GmbH si impegnano a mantenere il segreto su tutte le questioni di cui vengono a conoscenza in relazione al loro lavoro per il cliente. La Terra Institute GmbH garantisce l’obbligo di mantenere la segretezza dei dati secondo le disposizioni della legge sulla protezione dei dati.

6.2 Il contraente è liberato dall’obbligo di riservatezza verso i dipendenti e i terzi coinvolti. Tuttavia, egli trasferisce l’obbligo di riservatezza a loro in modo completo ed è responsabile della loro violazione come della sua stessa violazione.

6.3 L’obbligo di riservatezza si estende a tempo indeterminato, anche oltre la fine del rapporto contrattuale.

 

7.Diritti di proprietà

7.1. ESe un diritto di proprietà industriale (brevetti, brevetti di design, ecc.) o una circostanza che permette l’applicazione/registrazione di un tale diritto nasce dalla cooperazione sulla base di un ordine attivato da un cliente, il cliente è inizialmente titolare esclusivo dei diritti corrispondenti a questo riguardo.

7.2. Se l’acquirente decide di non perseguire tale diritto di proprietà industriale o di rinunciare alla sua richiesta/registrazione, la Terra Institute GmbH è libera di perseguire il diritto a proprie spese dopo essere stata informata dall’acquirente.

7.3. Nella misura in cui la Terra Institute GmbH, in deroga al punto 1, cioè al di fuori dei progetti indicati dal committente, sottopone al committente, in singoli casi, delle proposte di progetto indipendenti e queste vengono accettate, su richiesta di una delle due parti contraenti vengono stipulati dei contratti separati per i diritti di proprietà che ne derivano.

 

8.Onorario

8.1. Il compenso per i servizi del Contraente si basa sulle tariffe stabilite nei singoli accordi, a meno che non sia specificato diversamente in casi speciali.

8.2. La Terra Institute GmbH ha il diritto di fatturare anticipi ragionevoli per le prestazioni che si prevede di eseguire o acconti ragionevoli o fatture intermedie per le prestazioni già eseguite. La tassa è dovuta in ogni caso al momento della presentazione della fattura.

8.3. Se il servizio concordato non viene eseguito per motivi da parte del Cliente, il Contraente conserva il diritto di ottenere il pagamento del compenso concordato meno le spese risparmiate.

8.4. In caso di mancato pagamento delle fatture intermedie, il Contraente è liberato dal suo obbligo di fornire ulteriori servizi. Tuttavia, ciò non pregiudica l’affermazione di ulteriori diritti derivanti dal mancato pagamento.

 

9. Modalità di pagamento

9.1 Tutte le quotazioni sono al netto dell’imposta sul valore aggiunto applicabile per legge. I costi di viaggio, le spese e l’indennità chilometrica saranno fatturati al partner contrattuale secondo le modalità indicate nell’ordine.

9.2 Salvo diverso accordo, le nostre fatture sono pagabili senza detrazioni entro 14 giorni dalla data della fattura.

 

10. Rimedio dei difetti e garanzia

10.1 La Terra Institute GmbH fornisce le prestazioni contrattuali con la diligenza di un uomo d’affari prudente. La descrizione delle prestazioni, l’indicazione dello scopo d’uso consentito e le nostre dichiarazioni pubblicitarie non costituiscono alcuna garanzia delle caratteristiche o della qualità.

10.2. La Terra Institute GmbH ha il diritto e l’obbligo di rimediare a tutte le imprecisioni e i difetti dei suoi servizi di consulenza di cui viene a conoscenza successivamente. Il periodo di garanzia è di 3 mesi.

10.3. L’acquirente ha il diritto di far eliminare gratuitamente i difetti se la Terra Institute GmbH ne è responsabile.

 

11. Responsabilità

11.1. I collaboratori della Terra Institute GmbH agiscono nell’ambito della consulenza secondo i principi generalmente riconosciuti della pratica professionale. Sono responsabili dei danni – se il cliente non è un consumatore – solo nel caso in cui si possa provare il dolo o la negligenza grave, e nell’ambito delle norme legali. L’onere della prova spetta al cliente. I reclami relativi a lesioni alla vita, al corpo o alla salute non sono soggetti ad alcuna limitazione di responsabilità.

11.2. La Terra Institute GmbH non è responsabile se il danno è dovuto a informazioni o documenti errati o incompleti dell’acquirente. Lo stesso vale se il cliente non comunica per iscritto alla Terra Institute GmbH le circostanze che determinano la responsabilità entro 14 giorni di calendario dopo esserne venuto a conoscenza.

11.3 I diritti di regresso dalle mediazioni non possono essere sollevati e non sono a carico della Terra Institute GmbH.

 

12. Protezione dati

I dati forniti dal Cliente saranno trattati dal Contraente ai fini dell’invio di materiale informativo, della preparazione di un’offerta, ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati dell’UE (EU-DSGVO) e del Decreto Legislativo del 30.06.2003 n. 196. Questi dati non saranno diffusi. Vedi anche la nostra dichiarazione di protezione dei dati su www.terra-insti-tute.eu/privacy.

 

13. Giurisdizione e leggi applicabili

Le parti cercheranno di raggiungere una soluzione amichevole in tutte le controversie. Nel caso in cui una controversia legale fosse comunque inevitabile, il foro competente è Bolzano, Italia. La legge della Repubblica Italiana si applica con l’esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni.

 

14. Disposizioni finali

Le parti contraenti confermano di aver fornito tutte le informazioni del contratto in modo coscienzioso e veritiero e si impegnano a notificarsi reciprocamente e senza indugio qualsiasi cambiamento.Le modifiche del contratto e delle presenti CG devono essere fatte per iscritto. Non esistono accordi verbali di garanzia. L’invalidità di singole disposizioni di questi termini e condizioni non pregiudica la validità delle restanti disposizioni.

BRESSANONE HEADQUARTERS

Terra Institute Srl

Porta Sabiona 2 39042

Bressanone (BZ), Italia

GERMANIA

Theresienhöhe 28
80339 Monaco di Baviera, Germania

AUSTRIA

Liebhartstalstraße 1
1160 Vienna, Austria

ROVERETO

c/o Progetto Manifattura
Piazza Manifattura 1
38069 Rovereto (TN), Italia

CONTATTI

office@terra-institute.eu
Tel. +39 0472 970 484

FOLLOW US

NEWSLETTER

© TERRA Institute

p.iva IT02688830211

Codice destinatario SUBM70N